I GIARDINI DI VILLA MELZI   Bellagio

 
mappa_giardino_it.html

Giardino orientale

 

Entrando nella proprietà dall’ingresso di Bellagio si trova sulla sinistra un piccolo giardino all’orientale realizzato nella seconda metà  dell’Ottocento. Sua impronta caratteristica è il laghetto di ninfee e le piante di aceri giapponesi; è questo l’unico punto dove le piante schermano la vista del lago al visitatore. All’estremità  settentrionale del laghetto si apre una grotta artificiale sovrastata da un ponticello in pietra e da una finta rovina, disegnata dall’architetto Luigi Canonica.