I GIARDINI DI VILLA MELZI   Bellagio

 

Cappella


Al limite sud del giardino, a fianco dell’approdo turistico di Loppia, si trova la Cappella gentilizia: un tempio neoclassico progettato e decorato da Albertolli
i cui interni presentano begli stucchi a rosoni e affreschi di Angelo Monticelli su disegni di Giuseppe Bossi.

Notevoli sono le opere di scultura: il palio d’altare e la soprastante statua di Cristo Redentore di Giambattista Comolli, e i diversi monumenti funerari disposti sulle pareti.

Sulla parete esterna della cappella, rivolta verso il giardino, è stata murata la porta dell’antica casa Melzi di Milano, attribuita a Bramante e arricchita da una lapide di famiglia.

Dirimpetto al portale è collocato un fregio in pietra del XIII secolo, proveniente da area lariana con i simboli dei quattro evangelisti.

 
mappa_giardino_it.html